Imbottigliare il Lambrusco: tutte le risposte ai tuoi dubbi!

Ecco un breve riepilogo delle domande più frequenti relative all'imbottigliamento del Lambrusco:

 

  • Qual è il periodo giusto per imbottigliare?


Generalmente i giorni indicati per l'imbottigliamento del Lambrusco sono quelli di luna calante. Trovate qui il calendario imbottigliamento 2014.

 

  • Il vino imbottigliato a casa è uguale a quello che posso acquistare già imbottigliato?


Le uve sono le stesse, ma cambia il tipo di lavorazione. I vini imbottigliati a casa propria fermentano in modo naturale, secondo un processo che dura alcuni mesi. Tendenzialmente i vini acquistati in damigiana resteranno più secchi rispetto a quelli già imbottigliati in Cantina.

 

  • Quali sono gli accorgimenti da tenere in considerazione per ottenere un buon Lambrusco?

 

E' importantissimo che le damigiane e le bottiglie siano ben pulite e asciutte. Riempire le bottiglie fino a 10 cm dal tappo. Conservarle in luogo fresco e a temperatura costante, preferibilmente a terra.

 

  • Quando potrò bere il mio Lambrusco?


Il vino imbottigliato nei mesi di febbraio, marzo e aprile sarà ottimo verso la fine dell'estate e anche per tutto l'anno successivo.


Per qualsiasi altro dubbio o chiarimento, potete scrivere un commento qui sotto o mandare una mail a info@cantinesanmartino.it

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0